Donazione ad ASEOP al Premio Panathlon di trotto Mag2018

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Donazione ad ASEOP al Premio Panathlon di trotto

Un gradito ritorno targato Panathlon Club Modena. Nei giorni scorsi è infatti andato nuovamente in scena, all'ippodromo della Ghirlandina di Modena, il Premio Panathlon di trotto, nella giornata dedicata al Trofeo Renzo Orlandi, appuntamento tra i più attesi nel calendario dell'impianto modenese, uno dei luoghi più ricchi di fascino e storia della passione sportiva in città. Maria Carafoli, presidente del Panathlon Club Modena, ha così premiato il vincitore della gara, e insieme ai soci Panathlon ha assistito al programma di giornata, concluso appunto con il Trofeo Orlandi, nell'area hospitality curata da Antica Moka. Per il Panathlon Club Modena, ospite di Alessandro Arletti, presidente della società modenese Fiere e Corse Cavalli di Modena, il pomeriggio all'ippodromo Ghirlandina, che oggi presenta un'ampia offerta di servizi, in particolare dedicati alle famiglie e ai più piccoli, e che spesso ospita raccolte fondi in favore di associazioni benefiche, è stata l'occasione per sostenere con una donazione il progetto La Casa di Fausta – ASEOP (Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica), associazione presente con il presidente Erio Bagni, realtà che opera a favore dei bambini ricoverati presso il Dipartimento Materno Infantile dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena, e delle loro famiglie.