Panathlon Modena al ritmo della solidarietà Nov2017

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Panathlon Modena al ritmo della solidarietà

Il Panathlon Club Modena ha organizzato una serata all'insegna della solidarietà e della buona musica dal vivo al Loco Restaurant di Modena, grazie anche alla disponibilità di Antonio Grani, ideatore e anima di questo nuovo punto di riferimento della movida modenese. Maria Carafoli, presidente del Panathlon Club Modena, salutando i presenti, ha ricordato i diversi progetti di solidarietà in cui è impegnato il club modenese, oltre alle finalità benefiche dell'appuntamento, che ha permesso di raccogliere fondi a favore di “Canestroverso”, progetto di pallacanestro rivolto a ragazzi con disabilità cognitiva, in particolare afferente ai disturbi dello spettro autistico, ideato e condotto con grandi risultati per i partecipanti e le loro famiglie da SBM Basketball, che il Panathlon Club Modena sostiene ormai da diverse stagioni. I soci Panathlon hanno quindi potuto apprezzare i brani del miglior repertorio della canzone d'autore italiana interpretati dai Mr Magùs (Massimo Pasqualin alla voce, Gustavo Savino al piano e Igino Caselgrandi alla batteria).