Consegna Premi Panathlon 2011 Mar2012

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Consegna Premi Panathlon 2011

Il 12 marzo 2012 presso il Museo Ferrari di Maranello si è svolta la serata di consegna dei Premi Panathlon 2011. Il premio Panathlon 2011 è stato conferito a Natalia Valeeva per i suoi successi nel tiro con l’arco (Compagnia Arcieri Re Astolfo). La campionessa del mondo a squadre, campionessa italiana assoluta e campionessa italiana tiro alla targa quest’ anno parteciperà alla sesta Olimpiade consecutiva. Nel corso della serata, presentata da Federica Galli e Paolo Reggianini, sono stati consegnati anche diversi riconoscimenti come il Premio Fair-Play, assegnato al Modena F.C. Calcio, vincitore della Coppa Disciplina come squadra più corretta nella Serie B 2010-11 e il Premio Benemeriti dello Sport assegnato a Gianni Ferraguti per Atletica leggera (Polisportiva Cittadella), a Rodolfo Giovenzana per la Pallavolo (Scuola di Pallavolo Anderlini) e a Andrea Tomasini, Consigliere nazionale di Federcultura Pallavolo Modena. Gianni Ferraguti, con la prima edizione del Trofeo Cittadella nel 1971, inizia l’ attività di allenatore nella corsa delle ragazze. In questi 40 anni le atlete da lui seguite hanno conquistato più di 100 titoli italiani, decine di sportive hanno indossato la maglia azzurra della nazionale. Con Elisa Cusma Ferraguti ha partecipato a Campionati del mondo e Olimpiadi con buoni risultati. Da diversi anni partecipa con un folto numero di ragazze alla corsa Gerusalemme-Betlemme. Nel 2011 ha organizzato una corsa alla quale hanno partecipato 1000 donne che, partendo da Piazza grande, hanno attraversato le vie cittadine. Tutt’oggi ben 300 atlete difendono i colori della Cittadella. Rodolfo Giovenzana è stato vari anni titolare della Panini, vincendo 4 scudetti, con la maglia della nazionale ha partecipato alle Olimpiadi di Montreal nel 1976. E' presidente della Scuola di pallavolo Anderlini. Andrea Tomasini, è stato dal 1988 al 1990 assistente allenatore in A1 femminile. Dal 1992 fa parte dello staff tecnico di Pallavolo Modena ha collaborato con gli allenatori: Bruno Bagnoli, Andrea Giani, Emanuele Zanini, Silvano Prandi, Bernardo Rezende, Daniele Bagnoli e Angelo Lorenzetti. Nel 1998 e nel 2001 vince il titolo Italiano di categoria Under 14 e Under 15. Dal 2001 al 2003 assistente allenatore Nazionale Prejuniores e Juniores. Dal 2009 responsabile del settore giovanile. Nel corrente anno è stato nominato Tecnico della Nazionale Prejuniores. Premio Incoraggiamento giovani Ad Andrea Giugni per il Nuoto pinnato (A.S.D. Nuoto Sub Bruno Loschi). Campione Italiano 50 mt Nuoto pinnato, campione Italiano 50 mt apnea, campione italiano 100 mt nuoto pinnato e campione italiano 100 mt velo sub: ai campionati Europei giovanili in Ungheria ha stabilito i nuovi record italiani dei 50 mt nuoto pinnato 100 mt velo sub. A Simone Baldaccini, campione Italiano Classe Ragazzi arco nudo, per il Tiro con l'arco (A.S.D. KI OSHI). Premi al Merito sportivo Il Club modenese ha assegnato diversi riconoscimenti a squadre ed atleti che si sono distinti nelle rispettive discipline: Maria Losorbo, Bocce. Rinascita Budrione, campionessa Europea under 23, Tennis da tavolo. Federica Ferraguti, Nuoto per salvamento. Nuotatori Modenesi per: i Campionati Europei, medaglia d'oro nella staffetta 4 x 50 mista e medaglia d'argento nei 200 mt Superlifesaver. I Campionati Italiani Assoluti, medaglia d'oro nei 100 mt Torpedo, medaglia d'argento nei 200 mt Superlifesave e medaglia di bronzo nel Frangente. I Campionati Italiani di Categoria, medaglia d'oro nei 100 mt torpedo, medaglia d'argento nei 200 mt superlifesaver e medaglia di bronzo nei 100 mt pinne. A Sergio Campana, automobilismo (Automobil Club Italia. Campione di Formula 3 Italia). A Monica Borelli, handbike (WH1 Soc. Apre Olmedo) per: i Campionati Italiani, Vincitrice Giro d'Italia 1° classificata e Cronometro 2° classificata su strada. Al Modena Rugby, Promosso in serie A1. Al Carpi F.C. Calcio, Promosso in Lega Pro. Premio speciale al merito sportivo Antonella Serra Zanetti, Tennis. Antonella ha conquistato 7 campionati Italiani Under 14 -16-18 singolo, doppio e a squadre. Dal 2004 al 2008 ha partecipato a quasi tutti i tornei mondiali più importanti. Dal 2009 è responsabile del settore agonistico femminile del Tennis Club Bologna. Nel 2011 diventa capitano delle squadre nazionali under 14. Da quest’anno è capitano delle squadre nazionali under 16 e responsabile di tutto il settore Italiano Under 16.