Su e giù dal podio Set2013

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Su e giù dal podio

Primo appuntamento stagionale, all'insegna di sport e cultura, per il Panathlon Club Modena, ospite per l'occasione del Modena Rugby e del suo presidente Almer Berselli, per una serata che si è svolta nel bellissimo impianto di via Collegarola. Qui, dopo il saluto dello stesso Berselli e del presidente del Panathlon Club Modena Maria Carafoli, i soci Panathlon hanno potuto assistere alla presentazione del libro del giornalista Stefano Ferrari  'Su e giù dal podio – 20 storie di sport modenese', pubblicato da Edizioni Pontegobbo (www.edizionipontegobbo.com). Il volume racconta, tra interviste esclusive, documenti d'archivio e curiosi dietro le quinte, alcuni dei momenti più belli della ricchissima storia dello sport modenese. Il tutto corredato da splendide fotografie, come quella della copertina, dove Giuseppe Panini, in visita a Maranello con tutta la squadra di pallavolo, consegna a Enzo Ferrari un gagliardetto per festeggiare la vittoria in Coppa delle Coppe. Si parla ovviamente di calcio, automobilismo e pallavolo, ma anche di tanti sport ingiustamente definiti minori, dal rugby al canottaggio, passando per la pallamano e il tiro con l'arco. Libro di date ed episodi, ma anche di società centenarie come la Panaro e la Fratellanza, e di uomini, che con le loro capacità e la loro passione hanno reso la storia dello sport cittadino così appassionante: da Alberto Braglia a Luciano Gigliotti, da Sergio Brighenti a Franco Gozzi. La presentazione si è poi conclusa con una piacevole chiacchierata sullo sport a Modena tra l'autore e i soci Panathlon, diversi dei quali sono sia tra gli ispiratori che tra i protagonisti del volume.